I vantaggi della fabbrica digitale nella lavorazione meccanica di precisione

BLOG

  • «
  • »

D.F.T. Rettifiche S.r.l. nasce a Novellara nel 1990, leader in materia di rettifica del metallo nelle province di Reggio Emilia, Modena e Parma. L’azienda è specializzata in rettifiche industriali conto terzi di alberi eccentrici. I settori di competenza principali sono quelli dei macchinari per l’agricoltura ed delle applicazioni industriali, anche se il know-how sviluppato nel corso degli anni ha permesso di espandere i servizi offerti a qualsiasi settore richieda lavorazioni personalizzate e su misura.

D.F.T. Rettifiche lavora impiegando macchine rettificatrici CNC di ultima generazione, facendo della flessibilità e della precisione il proprio elemento distintivo.

Industry 4.0

Nel quadro del piano nazionale Industria 4.0 l’azienda ha deciso intraprendere il processo di integrazione dei propri macchinari con gli strumenti di pianificazione della produzione e l’implementazione di strumenti che permettano il monitoraggio della produzione, in un’ottica di ottimizzazione e controllo dei costi.

Il progetto

Attraverso la collaborazione con KValue, è stato intrapreso un percorso di integrazione del parco macchine esistenti, ad iniziare dalla rettifica ATR600, macchinario strategico per il vantaggio competitivo dell’azienda. L’integrazione consente al macchinario di comunicare con il sistema informativo aziendale al fine di programmare la produzione dalle postazioni remote degli uffici e di ricevere in tempo reale lo stato di avanzamento ed altri importanti dati di produzione.

Gli obiettivi raggiunti

Automazione: Grazie all’integrazione, è ora possibile inviare direttamente alle macchine le informazioni sull’ordine di produzione da realizzare, semplificando notevolmente il lavoro dell’operatore, che si limita quindi a supervisionare il processo, riducendo il rischio di errori manuali.

Controllo: Il sistema 2Easy.Mes di KValue, grazie alla comunicazione in tempo reale con il macchinario, tiene costantemente monitorato lo stato di avanzamento delle commesse ed è in grado di segnalare tempestivamente eventuali ritardi o problemi, consentendo al responsabile di produzione di intervenire prontamente e riorganizzare la produzione. Il tutto tenendo sempre sotto controllo tempi standard e consuntivi, calcolando in tempo reale l’efficienza produttiva.

Performance: tutte le informazioni tracciate, come tempi di esecuzione, pezzi prodotti, downtime e anomalie, vengono messi a disposizione delle varie funzioni aziendali (controllo di gestione, produzione, progettazione, etc.) fornendo dati reali, su cui basare analisi e strategie per ridurre i costi, aumentare l’efficienza e migliorare il livello di servizio offerto ai clienti.