PwC, KValue e Ivalua uniscono le forze per vincere la sfida P2P di Nerviano Medical Science

Come previsto dal nuovo regolamento italiano in vigore dal 1° gennaio 2019, le aziende italiane devono digitalizzare il 100% dei propri processi di fatturazione. Per poter rispettare questo vincolo, Nerviano Medical Science ha scelto la soluzione P2P di Ivalua.

Ivalua, leader mondiale nelle soluzioni di Spend Management basate sul cloud, insieme ai propri partner PwC, network internazionale leader nei servizi professionali alle imprese in materia di revisione, di consulenza strategica, tecnologica e fiscale, e Kvalue, società italiana di consulenza di gestione per le aziende, hanno annunciato la loro collaborazione per il progetto di Nerviano Medical Science Group di implementazione di una soluzione P2P che includerà la gestione della fatturazione elettronica in conformità con la legge italiana.

NMS Group è la più grande società in Italia dedicata all’innovazione e alla ricerca e sviluppo in oncologia. Nerviano Medical è il nucleo innovativo del Gruppo e rappresenta un importante punto di riferimento internazionale nel campo della terapia personalizzata.

In vigore in Italia dal 1° gennaio 2019, la nuova legge impone l’obbligo di fatturazione elettronica per le attività B2B e B2C. Le fatture elettroniche potranno, infatti, essere trasmesse unicamente mediante il Sistema di Interscambio (SDI) gestito dall’Agenzia delle Entrate italiana.

"Nell’ambito della Legge Finanziaria italiana, il Gruppo NMS sceglie di affidare tutti i suoi processi P2P ai moduli di Procurement & eInvoicing di Ivalua in modo da gestire la digitalizzazione delle fatture, incrementare l’efficienza, diffonderne l’adozione da parte dei fornitori e ottenere processi flessibili", spiega Gabriel Giret, Direttore EMEA Alliance di Ivalua.

"Quello attuale è un momento delicato per molte aziende italiane, ma noi possiamo aiutarle a gestire il cambiamento grazie alla soluzione di Ivalua, proprio come per NMS Group. Kvalue è orgogliosa di rivendere la piattaforma di Ivalua direttamente al mercato italiano e di offrire un livello superiore di esperienza e valore ai clienti di Ivalua per accelerare i tempi di consegna, il successo e il ROI dei progetti" aggiunge Francesco Maggio, CEO di KValue.

Grazie alla Piattaforma Ivalua, NMS Group sarà in grado di gestire i suoi 66M€ di spesa più rapidamente e con maggior trasparenza e di digitalizzare tutti i suoi processi. "Grazie a questa nuova Piattaforma di Spend Management, NMS Group attiverà processi AP altamente digitalizzati e consentirà ai fornitori di implementare la fatturazione elettronica, garantendo al contempo conformità, efficienza e processi flessibili con un livello di adozione elevato da parte degli utenti sia interni che esterni. Siamo felici di poter unire le forze e collaborare in qualità di esperti in questo progetto assieme ad Ivalua e KValue" conclude Francesco Bandolin, Director, Technology Consulting, PwC Italia.