Manutenzione predittiva: sensori, algoritmi e casi pratici

Il prossimo venerdì 7 settembre l’Ing. Giulio Vialetto, Specialist Operations, sarà relatore durante l’evento Manutenzione predittiva: sensori, algoritmi e casi pratici, organizzato da Niuko Innovation & Knowledge, che si svolgerà a Padova a partire dalle ore 09.15.

L’incontro è rivolto ai responsabili manutenzione, agli ingegneri e supervisor di manutenzione, ai responsabili engineering di aziende produttive, ai progettisti e ai costruttori di macchine e impianti, con l’obiettivo di confrontarsi sulle competenze necessarie per sviluppare servizi di manutenzione innovativi e aggiornare l’approccio alla manutenzione, integrando le tecnologie offerte dalla quarta rivoluzione industriale all'interno dei sistemi già presenti o creandone di nuovi.

Con l’avvento dell’Iot e dei Cyber Phisical System, infatti, l’approccio alla manutenzione è cambiato. L’utilizzo di sensori di ultima generazione, uniti alla veloce distribuzione dei dati generati, stanno rivoluzionando il modo di considerare il macchinario, oggi capace di guidare un manutentore semplificando il lavoro di pianificazione preventiva e la ricerca di un guasto. In questo contesto, diventa essenziale ripensare alle competenze che permettano di sviluppare servizi di manutenzione integrati ed evoluti.

L’intervento dell’Ing. Giulio Vialetto permetterà di analizzare le varie fasi evolutive della manutenzione:

Il ruolo della manutenzione nell'Industry 4.0

  • Razionalizzazione della manutenzione
  • Sviluppo della manutenzione predittiva
  • Manutenzione aziendale e terze parti senza soluzione di continuità
  • Manutentore e progettista: come cambia l'Early Equipment Management

La raccolta dei dati

  • I dati raccolti dallo hardware di bordo macchina
  • I dati raccolti da operatori e manutentori
  • L'invio dei dati attraverso la rete locale e geografica
  • Hardware e software per la raccolta dati

Il trattamento dei dati

  • Algoritmi di trattamento dei dati (algoritmi statistici, simulazioni, reti neurali)
  • Informazioni ottenibili dai dati raccolti
  • Impiego del 6σ
  • Utilizzo di dati già esistenti
  • Data mining e big data

L'interazione uomo macchina e macchina – macchina

  • Internet of things (IoT)
  • Manutenzione a distanza (tele manutenzione, teleassistenza, etc)
  • Disponibilità d'informazioni a bordo macchina (stato macchine, disegni e manuali, ricambi a magazzino o sul mercato)

Physical asset management nell'Industry 4.0

  • Paradigmi di valutazione economica degli asset
  • Costi d'investimento, di esercizio e bilancio costi/benefici
  • Redditività di mezzi di lavoro capital intensive

Le implicazioni nell'organizzazione aziendale

  • Nuove e vecchie professionalità
  • Struttura funzionale e gerarchica
  • Formazione continua: metodi e strumenti

L’evento è gratuito. Per partecipare, scrivici a amministrazione@kvalue.net.