• «
  • »

L'AZIENDA

Sariv, sita a Fontaniva in provincia di Padova, è presente nel mercato dal 1989 offrendo soluzioni di fissaggio a realtà industriali operanti in diversi settori (tra cui automotive, edilizia e costruzioni, navale, elettrodomestici, beni e macchinari).

L’attenzione alle innovazioni ed alle tecnologie le ha consentito negli anni di sviluppare la sua attività passando da azienda di produzione “seriale” ad azienda specializzata nel problem solving per soluzioni di fissaggio.

Lucchini RS

Fortemente orientata alla qualità dei prodotti, Sariv si contraddistingue per continui investimenti nel proprio processo produttivo. Un particolare accento è posto sulla digitalizzazione, processo iniziato dal 2012 e tuttora in continua evoluzione, nell’ottica di poter avere completo controllo su tutti processi produttivi, e piena tracciabilità di ogni singolo step.

Grazie ad una architettura digitale che coinvolge simultaneamente MES, ERP e PDM, Sariv ha sviluppato una piattaforma informatica di avanzamento produzione in cui è integrato lo stesso sistema qualità: ciò fa sì che dal numero di lotto sull’etichetta si possa risalire a tutti i dettagli relativi al prodotto, quali materiale utilizzato, lavorazioni effettuate, test e misurazioni, indici statistici di processo Cp e Cpk ed OEE. In quest’ottica, un maggiore controllo assicura quindi da un lato sicurezza sulla qualità, e dall’altro fornisce una preziosa fonte dati per svolgere una moltitudine di analisi.

Ne sono la prova le certificazioni riconosciute a Sariv:

  • IATF 16949:2016, standard internazionale dei sistemi di gestione qualità nell’industria automobilistica;
  • ISO 9001:2015, standard di qualità per prodotti in metallo;
  • ISO 45001:2018, standard per il sistema di gestione della salute e sicurezza sul lavoro
  • ISO 14001:2015, standard per il sistema di gestione ambientale.

INNOVAZIONE E COSTIFICAZIONE: IL PROGETTO

La volontà di integrare in un unico sistema gestionale i tanti dati a disposizione ed in particolare di coadiuvare quelli provenienti dalla produzione con i risultati economico-patrimoniali, ha portato Sariv ad intraprendere un nuovo progetto: la digitalizzazione del processo di costificazione.

La necessità di automatizzare la raccolta dati e la possibilità di creare una struttura dinamica per il controllo degli stessi, ha spinto l’azienda ad intraprendere questa strada con il Team KValue. Attraverso uno stretto rapporto di collaborazione e l’utilizzo delle funzionalità di BOARD, piattaforma All-in-one che unifica potenzialità di Data Visualization a potenzialità di CPM, si è realizzato un ambiente personalizzato che rispondesse alle esigenze dell’azienda e che consentisse la gestione delle relative complessità.


GLI OBIETTIVI RAGGIUNTI

Principali obiettivi raggiunti:

  • Utilizzare un’unica piattaforma per la gestione del processo: dalla raccolta alla rielaborazione dei dati
  • Automatizzare le attività di aggiornamento delle fonti dati
  • Disporre di un agevole e veloce strumento per la verifica e la messa a punto delle informazioni, con la possibilità di analizzarle nel dettaglio
  • Integrare le informazioni provenienti da più ambienti in una semplice dashboard a vantaggio della fruizione delle informazioni
  • Garantire con un solo strumento sia la navigazione multidimensionale dei dati sia la sintesi degli stessi

Principali vantaggi raggiunti:

  • Gestire le complessità del processo di costificazione
  • Velocizzare i processi di calcolo, mantenendone la granularità dei dati
  • Focalizzare l’attenzione dello user sull’analisi delle informazioni
  • Calcolare e salvare diversi scenari di costificazione


Nicola Sartore, Amministratore Delegato di Sariv afferma: “La nostra volontà di gestire, analizzare ed apprendere dai dati ci ha portato ad adottare una tecnologia che permettesse di raggiungere questi obiettivi in modo agile. Il supporto tecnologico per l’automazione dei processi deve essere flessibile, dinamico e garantire l’adattamento nel tempo alle evoluzioni interne dell’Azienda. Attraverso la collaborazione con KValue siamo riusciti a raggiungere questi risultati e ad ottenere un modello strutturato ed adeguato alle nostre necessità.”

Giulio Vialetto, project manager di KValue: “Il processo di costing richiesto da Sariv presenta molteplici complessità, uniche se confrontate al settore di appartenenza. BOARD ha permesso la digitalizzazione di tali caratteristiche, slegandosi da sistemi complessi e di difficile manutenzione. Il controller può ora eseguire agevolmente una serie di analisi e navigare il dato dal costo complessivo dell’articolo fino ad ogni suo componente, nonché poter eseguire valutazioni what-if. Con questo progetto si è stati in grado di unificare in un unico ambiente l’intero processo di costificazione, dalla validazione dei dati di base al calcolo delle tariffe fino ad arrivare alla valorizzazione della distinta base.”

Giacomo Magnabosco, controller di Sariv ed a capo del progetto, racconta: “Sono contento del lavoro svolto. Le logiche sottostanti erano complesse da implementare, soprattutto perché ho voluto trasformare in costo dati provenienti da più database e di diversa natura. Per far ciò ho applicato ad ogni tipologia di costo specifiche metodologie di calcolo, consapevole di rendere impegnativa la fase di setup, ma anche di raggiungere un maggior affinamento del costing. Insieme ai consulenti di Kvalue abbiamo trovato le soluzioni ad ogni problema e ora ho a disposizione uno strumento che sento mio e di cui sono molto soddisfatto.”


Vuoi saperne di più?

Contattaci