Case Study: Simulazione ARENA in EXOR International

BLOG

  • «
  • »

L'OBIETTIVO

100%! Questo il dato di aumento della produzione che intende ottenere nel nuovo stabilimento nei prossimi 2 anni EXOR International, importante realtà internazionale che produce sistemi HMI e sistemi EMBEDDED.

Un obiettivo particolarmente arduo da raggiungere mantenendo le attuali strutture e gli attuali metodi produttivi.

exor worldwide

CONSULENZA KVALUE

KValue ha adoperato una strategia di studio, analisi e progettazione per permettere ad EXOR International di indirizzare il proprio business al raggiungimento dell'obiettivo.

Le attività svolte da KValue sono state:

  • Lo studio completo di nuove strutture e linee di finitura ed imballo che possano aumentare l’ergonomia degli operatori e diminuire i tempi a non valore
  • La progettazione logica del nuovo sistema logistico a supporto del comparto produttivo
  • L’analisi del nuovo sistema azienda e il controllo della relativa efficacia

Proprio per analizzare e validare quest’ultimo punto, si è utilizzato il software di simulazione Arena, di Rockwell Automation, che ha permesso di ricreare il modello logico progettato e verificarne le principali variabili di processo.

SIMULAZIONE ARENA

Nello specifico, la simulazione in ARENA è stata suddivisa in due fasi di progetto:

  • Simulazione della finitura in linea e verifica del numero di postazioni ottimale per evadere la domanda di mercato futura
  • Simulazione della linea imballaggio finale con relativo bilanciamento delle attività in base ai tempi standard di realizzazione

Nell’immagine è rappresentata la simulazione effettuata.
In base al nuovo layout di stabilimento progettato, ed alle nuove attrezzature studiate si sono valutate le principali variabili del modello:

  • Numero di pezzi richiesti per giorno
  • Tempi di fase per ciascuna attività
  • Tempi di trasporto tra postazioni
  • Tempo di trasporto attraverso un nastro vertebrale
  • Tempo di bilanciamento tra le fasi
  • Numero di operatori per postazione
simulazione arena

Dati questi input, si è simulato il sistema per un mese di produzione, di modo da valutare il processo in un tempo che giustifichi la validazione del modello. I principali risultati che ha portato la simulazione sono stati:

  • Saturazione degli operatori di finitura
  • Numero di prodotti processati da ciascuna risorsa
  • Prodotti completati nel periodo di studio
  • Numero di semilavorati medi presenti nel processo
  • Tempo di attraversamento medio per tipologia di prodotto
  • Tempi di attesa medi per ciascuna postazione di lavoro
  • Numero di prodotti medi in attesa per postazione di lavoro

IL RISULTATO

Questi risultati hanno permesso di validare il modello, e proporre all’azienda una distribuzione diversa delle risorse produttive per reparto/fase di lavorazione rispetto a quella attuale.

Nonostante l’aumento simulato del 100% della domanda di mercato, la saturazione delle risorse è risultata coerente all’attuale impiego e le risorse sono bilanciate tra le varie attività di lavoro.

Il modello è quindi stato confermato nei numeri e nelle variabili, e il sistema è stato definitivamente implementato e reso operativo nei primi giorni di aprile 2020.